SHARE

#ritrattidautore di Massimiliano Facchini

Due foto dell’artista

La prestigiosa fiera internazionale a Milano dedicata alla fotografia d’arte in Italia ospita la Manzini al Mia Photo Fair e non lascia indifferente nemmeno il più “distratto” osservatore


Le due foto d’impatto presenti al Mia Photo Fair

Dal titolo: “Breathe” (respirare) e “The Autopsy of the Stars” (l’autopsia delle stelle)

L’artista modenese definisce questo suo scatto, dal titolo Breathe

E’ una fotografia ambientalista, si parla molto d’inquinamento perché siamo tutti asfissiati e la protagonista della foto non riesce neanche a fumare poiché deve servirsi della maschera antigas. 

Mentre spiega cosi la seconda foto presente al Mia Photo Fair, dal titolo The Autopsy of the Stars. 

Ho pensato alle morti dei personaggi famosi, ad esempio Marilyn Monroe, e ho notato che quando un corpo è su un tavolo settorio, uno è uguale all’altro, non c’è nessuna differenza perché la morte è uguale per tutti

L’artista modenese ha anche un’esposizione permanente di una sua foto al Museo Ebreo Ferramonti di Tarsia di Cosenza intitolata “Il Giorno della Shoah”.

L’arte della fotografia non è solo colpire con belle immagini lo spettatore, ma è anche trasmettere un significato profondo, che emozioni facendo riflettere…

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here