SHARE

Da Pavia a Roma, 34 tappe in 40 giorni, 15 concerti, 800 km a piedi

Qualche appunto sull’itinerario di “Torno a casa a piedi”, il tour che porterà la musica di Jack Jaselli, cantautore esordito grazie alle collaborazioni con Negramaro e Jovanotti, a promuovere le bellezze paesaggistiche italiane nei borghi più suggestivi che si affacciano sulla Via Francigena 

Prossimamente in prima tv assoluta su Real Time anche il documentario.

Il progetto

Il viaggio partito il 16 aprile da Pavia con il primo live mercoledì 17 Aprile al Teatro della Cavea di Orio Litta (LO) si concluderà a Roma giovedì 23 Maggio. Tra i progetti dell’artista ormai dal Novembre 2018, quando esce l’album “Torno A Casa”, prodotto da Max Casacci e registrato agli Andromeda Studios di Torino, quello di Jack non è solo un tour musicale ma anche un progetto di valorizzazione e promozione del territorio. Grazie al patrocinio di Legambiente, delle Regioni e dell’Associazione Europea delle Vie Francigene Jack visiterà infatti luoghi unici, come la cavea naturale di Orio Litta, un romantico bosco a Pontremoli o la maestosa Torre Tentennano, che domina la Val d’Orcia. Si esibirà tra le antiche botti di una rinomata cantina toscana, in altri posti simbolo delle eccellenze italiane e nelle antiche piazze che i comuni lungo il percorso hanno messo a disposizione per questo progetto.

“I giorni e le soste come vedete sono scandite dalle “stazioni” della Via Francigena. Essendo un tour musicale a tutti gli effetti ci saranno eventi concerti e incontri: succederà sempre qualcosa e ci sarà spazio per l’inaspettato.” Dichiara il cantante sulla sua pagina web ufficiale.

Oltre alle tappe ufficiali del tour, in cui si esibirà live, Jack si presterà infatti anche a jam session con allievi di scuole di musica, band locali o semplicemente artisti che hanno voglia di mettersi in gioco e passare una serata insieme.

L’Italia protagonista del tour con i suoi paesaggi e i suoi abitanti

Un cammino attraverso la Storia del territorio, che non sarà raccontata solo dalla voce di Jack, ma anche da tutti coloro che si lasceranno travolgere lungo il suo percorso per diventare protagonisti di un’esperienza all’insegna della condivisione e della valorizzazione di ciò che l’Italia ci ha lasciato. Avventori, ospitanti, amici del cantante, persone del luogo e anche ospiti speciali saranno pronti ad accogliere Jack e a scambiare un po’ delle loro storie con quelle che il cantante racconterà attraverso la sua musica.

Gli ospiti speciali

Stanno già aderendo con entusiasmo all’iniziativa diverse figure di rilievo che si esibiranno con Jack nel corso delle varie “soste”, tra cui segnaliamo Boosta, fondatore e tastierista

dei Subsonica, Michele Dalai, giornalista e conduttore con cui nel dicembre 2017 partecipa al format “Due Di Uno” su Fox Sports facendo da controparte musicale alla narrazione.  Insieme a loro altri scrittori, autori musicali e registi.

Alla telecamera

Tra gli ospiti speciali dei live merita una menzione a parte anche il regista Willy The Wale, che dirigerà “TORNO A CASA”, un docu-film di 60 minuti prodotto per Discovery Italia e che andrà in onda in prima assoluta prossimamente su Real Time (canale 31). Nel frattempo però non perdete dirette speciali e aggiornamenti che saranno disponibili sui canali social del cantante!

www.instagram.com/jackjaselli
www.facebook.com/jackjaselliofficial
www.jackjaselli.com

Per il momento queste sono le date del tour che l’artista ha reso disponibili:

16/4 TAPPA 1 - PAVIA - SANTA CRISTINA 28 Km
17/4 TAPPA 2 - SANTA CRISTINA - ORIO LITTA 16 KM
18/4 TAPPA 3 - ORIO LITTA - PIACENZA 22 KM
19/4 TAPPA 4 - PIACENZA - FIORENZUOLA 32 KM
20/4 TAPPA 5 - FIORENZUOLA - FIDENZA 22,5 KM
21/4 TAPPA 6 - FIDENZA - MADESANO 24 KM
22/4 TAPPA 7 - MADESANO - CASSIO 30 KM
23/4 TAPPA 8 - CASSIO - BERCETO 10 KM
24/4 TAPPA 9 - BERCETO - PONTREMOLI 30 KM
26/4 TAPPA 10 - PONTREMOLI - VILLAFRANCA 33 KM
27/4 TAPPA 11 - VILLAFRANCA - AULLA 11 KM
28/4 TAPPA 12 - AULLA - SARZANA 18 KM
29/4 TAPPA 13 - SARZANA - MASSA 29 KM
30/4 TAPPA 14 - MASSA - PIETRASANTA 18 KM
1/5 TAPPA 15 - PIETRASANTA - CAMAIORE 8 KM
2/5 TAPPA 16 - CAMAIORE - LUCCA 24 KM
3/5 TAPPA 17 - LUCCA - ALTOPASCIO 19 KM
4/5 TAPPA 18 - ALTOPASCIO - SAN MINIATO 29 KM
5/5 TAPPA 19 - SAN MINIATO - GAMBASSI TERME 24 KM
6/5 TAPPA 20 - GAMBASSI TERME - SAN GIMIGNANO 13 KM
7/5 TAPPA 21 - SAN GIMIGNANO - MONTERIGGIONI 32 KM
9/5 TAPPA 22 - MONTERIGGIONI - SIENA 21 KM
10/5 TAPPA 23 - SIENA - PONTE D’ARBIA 26 KM
11/5 TAPPA 24 - PONTE D’ARBIA - SAN QUIRICO 26 KM
13/5 TAPPA 25 - SAN QUIRICO - RADICOFANI 33 KM
14/5 TAPPA 26 - RADICOFANI - ACQUAPENDENTE 24 KM
15/5 TAPPA 27 - ACQUAPENDENTE - BOLSENA 23 KM
17/5 TAPPA 28 - BOLSENA - MONTEFIASCONE 19 KM
18/5 TAPPA 29 - MONTEFIASCONE - VITERBO 18 KM
19/5 TAPPA 30 - VITERBO - VETRALLA 17 KM
20/5 TAPPA 31 - VETRALLA - SUTRI 24 KM
21/5 TAPPA 32 - SUTRI - CAMPAGNANO 24 KM
22/5 TAPPA 33 - CAMPAGNANO - FORMELLO 11 KM
23/5 TAPPA 34 - FORMELLO - ROMA 30 KM

Jack Jaselli 

Cantante, chitarrista e autore, Jack Jaselli è nato a Milano e cresciuto girando il mondo. Nel luglio 2013 vince il Cornetto Summer Of Music Tour Negramaro Contest, che gli ha dato l’opportunità di aprire i concerti della band salentina negli stadi di San Siro e dell’Olimpico, davanti a 80.000 persone. Nel 2016 esce “Monster Moon”, album registrato ai Fonogenic Studios di Los Angeles, e prodotto da Ran Pink. Il disco viene preceduto dal singolo “The End” che gode di un ottimo airplay nelle radio. Nello stesso anno Jack lavora insieme a Lorenzo Jovanotti a due brani che faranno parte della colonna sonora de “L’Estate Addosso” di Gabriele Muccino. Tra il 2016 e il 2017 collabora con Gue Pequeno a una sessione acustica di alcuni brani che verranno pubblicati nella versione bonus del suo album e nello stesso anno con Elodie per cui scrive il brano “La Differenza” e Danti con cui compone e interpreta il singolo “Solo Per Te”. Jack ha suonato al fianco di numerosi artisti (Ben Harper, Gavin DeGraw, Xavier Rudd, Lee Ranaldo, Fink, Lewis Floyd Henry, The Heavy, Giusy Ferreri, Alberto Camerini, Jack Savoretti per citarne alcuni). Da sempre interessato alle contaminazioni con la musica elettronica, Jack ha collaborato con artisti e produttori come Dj Aladyn e Pink Is Punk. Nel marzo 2018 esce “Nonostante Tutto”, il secondo singolo in italiano di Jack, composto a 76 mani insieme alle detenute del carcere femminile della Giudecca di Venezia.

Print Friendly, PDF & Email
SHARE
Previous articleTorna Sport In Famiglia 2019 a Roma al Laghetto dell’Eur
Next articleForse attendo invano…
Elisa Giulietti
Diplomata da poco al Liceo Classico, coltivo la passione per lo scrivere alla facoltà di Lettere Moderne all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna. Cinema, Teatro e Sport mi appassionano, ma la Scrittura mi permette di valorizzare ogni attimo della vita, trasformando ogni spaccato del quotidiano in una pagina che sappia d’uomo, dove leggere realtà e assaporare emozioni. Un Maestro mi ha insegnato che il male è inevitabile e prima o poi tutti ne avremo a che fare. Solo sapendo dove si trova e accettando di farne parte possiamo “riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, farlo durare e dargli spazio”. Da lì ho capito che il giornalismo era la mia strada.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here