SHARE

La Giuria del Premio Zavattini, presieduta da Susanna Nicchiarelli e composta da Ugo AdilardiElisabetta LodoliRoland SejkoGiovanni Spagnoletti ha selezionato i dieci progetti finalisti dell’edizione 2018, i cui autori potranno partecipare al percorso formativo e di sviluppo che prenderà avvio il prossimo 14 luglio.

I giurati hanno espresso un generale apprezzamento per la qualità dei progetti pervenuti, pur ravvisando, in alcuni casi, il ricorso a formule consolidate, anche nell’uso del materiale di repertorio, nel narrare il rapporto tra memoria e presente.

Ecco i titoli e gli autori finalisti:

Anche gli uomini hanno fame di Andrea Settembrini, Francesco Lorusso, Gabriele LicchelliLa memoria della luna di Tiziano LocciLa sopraelevata di Benedetta ValabregaDomani chissà, forse di Chiara RigioneLiquirizia romana di Valentina Savi e Giulia SbaffiTracce di Rocco di Marina RestaLa Napoli di mio padre di Alessia BottoneSupereroi senza superpoteri di Beatrice BaldacciI suoni del tempo di Jeissy Trompiz;  Monuments Men: la storia di Montecassino di Ludovica Acampora e Monica Siclari.

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here