SHARE

Al Teatro L’Aura Il 15 novembre debutta ODISSEA, in scena fino al 19 novembre, scritto e diretto da Alex Cantarelli, con Gloria Carovana e Pavel Zelinskiy

Lo storico protagonista di Odissea è un Ulisse molto contemporaneo che, al pari dell’eroe omerico della tradizione classica, intraprende un viaggio non solo fisico ma soprattutto spirituale


Questo ironico, divertente e, talvolta, cupo viaggio interiore si snoda attraverso la consuetudine dei suoi incontri e l’importanza che hanno i vari personaggi che fanno parte della sua vita; la madre, il figlio che non vede mai, la moglie infedele, una Circe barwoman, l’amico prete Polifemo, una Nausicaa da villaggio turistico e molti altri personaggi che compongono questa solitudine piena di persone ed incontri.

La vicenda di Ulisse rispecchia la condizione di chiunque decida di intraprendere un viaggio alla scoperta della propria interiorità, sballottata in una quotidianità che non lascia spazio all’introspezione, ma al gioco di intrecci sociali con risvolti ironici e paradossali.

Scopriremo se il nostro Ulisse riuscirà a ritornare a “casa”

 

ODISSEA
Dal 15 al 19 novembre 2017

Dal mercoledì al sabato alle ore 21 e domenica ore 18
Un mini abbonamento per vedere i tre spettacoli, con data libera,
al prezzo ridotto di 10 euro a spettacolo (30 euro più 2 euro di tessera)

 

Vicolo di Pietra Papa, 64 
Roma Zona Viale Marconi
info e prenotazioni 0683777148 oppure 3464703609 
nuovoteatrolaura@gmail.com
http://www.teatrolaura.org/portfolio/odissea/
SHARE
Previous articleAltro Spazio di Roma, un mix di arti
Next articleVittorio Marsiglia in Ora tocca a me
Massimiliano Facchini
Massimiliano Facchini Sono un costruttore di gioielleria da 36 anni, traggo spunto dal mondo che mi circonda e trasformo le idee in gioielli da indossare. La fotografia e la moto le mie principali passioni. Con la macchina fotografica prediligo immortalare persone e luoghi antichi carichi di emozioni che alimentano la mia continua ricerca e valorizzazione delle tradizioni. Sono curioso ed attento e desidero scoprire tutto ciò che incontro attraversando la vita in sella alla mia moto. Massimiliano.facchini@ilpuntonews.net

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here