SHARE

La Partita del Cuore della Nazionale Cantanti
allo Stadio Ferraris di Genova vince la solidarietà: superati i 1.300.000 €

E’ stata di 1.341.893 euro la raccolta fondi totale generata dalla 27esima edizione della Partita del Cuore giocata a Genova allo Stadio Luigi Ferraris il 30 Maggio


30-05-18 GENOVA-PARTITA DEL CUORE
SQUADRA IN CAMPO

La Partita del Cuore presentata da Antonella Clerici e Carlo Conti, in diretta su Rai 1 ha visto come madrine della serata la campionessa paralimpica Bebe Vio e l’attrice Penelope Cruz con la telecronaca delle tre strepitose voci del calcio Alberto Rimedio, Fabio Caressa e Sandro Piccinini e, da bordo campo, quella di Melissa Greta Marchetto


La 27^ partita del Cuore è stata giocata in ricordo di Fabrizio Frizzi, volto e voce di questo grande evento e da sempre membro della famiglia della Nazionale Cantanti

La gara di solidarietà da parte di telespettatori di Rai1 e del pubblico è stata esemplare ed entusiasmante. Lo stadio si è riempito giorno per giorno, fino a essere esaurito in ogni ordine di posto, così come le donazioni sono cresciute fino all’ultimo minuto.

Si tratta di un importante risultato per sostenere progetti di ricerca e di cura dei tumori pediatrici dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova e di AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Fondamentale è stata la partecipazione della Nazionale Italiana Cantanti e dei Campioni del Sorriso che hanno dato vita , all’avvincente sfida conclusasi 6 a 3 a favore della Nic segnando una grandissima vittoria per la cura e ricerca delle malattie infantili.

La Partita del Cuore è stata top trend anche su twitter e ottimi i risultati di ascolto per la diretta su Raiuno vincendo la sfida degli ascolti di prima serata con 3 milioni 123 mila spettatori e uno share del 14.6%.

Marcatori

Nazionale Cantanti :
Moreno
Ginoble de Il Volo
Fede di Benji&fede
Moreno
Briga
Rocco Hunt

Campioni del Sorriso:
Pio
Amedeo
Ficarra (Rigore)
Print Friendly, PDF & Email
SHARE
Previous articleTrofeo la Dolce Vita al Castello di Santa Severa
Next articleLa chef Cinzia Fumagalli vince la ‘Top Chef Cup’
Argys Rama
Sono uno studente universitario in Comunicazione, Tecnologie e Culture Digitali, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione presso l'Università Sapienza di Roma. Quale aspirante giornalista, vivo una meravigliosa passione per la scrittura e sono incantato dalla cultura e dalla storia. Per me ammirare un'opera d'arte o conoscere le tradizioni è un modo per coltivare se stessi. Perfeziono ogni giorno l'arte del saper ascoltare e credo in ciò che vedo negli occhi delle persone. Come credo in chi agisce, in chi non si arrende e in chi vede un punto di arrivo come un prossimo punto di partenza, e le opportunità si moltiplicano mentre vengono colte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here