SHARE

Lo sport entra nelle parrocchie con CONI Lazio e Regione

Una settimana di sport e attività motoria gratuita e qualificata nella parrocchia Corpus Domini di Roma, quartiere Massimina-Casal Lumbroso. L’iniziativa del CONI Lazio, che ha coinvolto 50/60 giovani fino ai 14 anni, rientra nell’ambito del progetto “CONI e Regione, compagni di sport”, finanziato dalla Regione Lazio e condiviso con l’Assessorato allo sport e alle Politiche Sociali, è la prima di questo genere a interessare un ente religioso.

Il filo conduttore rimane quello del diritto sancito allo sport per tutti, dai migranti ai carcerati alle famiglie in difficoltà.

L’attività motoria e sportiva, realizzata con il supporto dei tecnici delle federazioni badminton, calcio, basket, giochi tradizionali, hockey, pallavolo, scherma, tennis, tiro a volo, si è svolto dal 26 al 30 giugno. Ha visto la presenza anche di alcuni i campioni dello sport azzurro come Emanuele Bernasconi e Federica Caporuscio (tiro a volo); Flavio Cipolla (tennis), Cristina Chiuso (nuoto) e Stefano Pantano (scherma).

Preziosa la partecipazione della pluricampionessa mondiale di apnea, la 25enne romana Alessia Zecchini, che ha incontrato ii ragazzi per raccontare la sua esperienza sportiva e di vita legata al mare.

 

Print Friendly, PDF & Email
SHARE
Previous articleIn missione per conto di Dio
Next article“Jewish experience” di Gabriele Coen
Elena Galifi
Sono un'appassionata giornalista, iscritta nell'elenco pubblicista dal 1993. Nel Punto News.net sono il Direttore Responsabile. L’ho creato nel 2012 e oggi, con un rinnovato team, lo ripropongo in una nuova versione. Considero la comunicazione da sviluppare in ogni forma espressiva. Per me è l’elemento essenziale per la vita e per la mia stessa esistenza. Di me posso dire che …la curiosità uccise il gatto ma non potrà mai uccidere me. elena.galifi@ilpuntonews.net

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here