SHARE

Lillo e Greg, ancora per pochi giorni in scena al Teatro Olimpico di Roma, con il Reloaded de L’uomo che non capiva troppo, la spy story nella nuova e dissacrante versione di quel titolo cult, nato prima ai microfoni di 610 e poi approdato in palcoscenico

A 7 anni di distanza dal grande successo de L’uomo che non capiva troppo, i due attori sono in scena, quindi, con la nuova spy-comedy più esilarante ed elettrizzante del teatro italiano firmata Greg e targata Lillo&Greg!

La pungente genialità di Greg e l’empatico carisma di Lillo ancora insieme per trasportarci in un mondo di assurde spie, efferati super cattivi e preziosi tesori da ritrovare per dominare il mondo…
Il nuovo spettacolo si avvale di scenografie e costumi sorprendenti, con cambiamenti e inversioni di ruoli, nuovi personaggi che arricchiscono la storia rendendola ancora più intrigante.

L’avventura continua e questa volta sarà “definitiva”!

Un uomo tranquillo con una vita tranquilla. Fino al giorno in cui scopre che tutta questa tranquillità è la facciata di un mondo che non gli appartiene, fatto di spionaggio e società segrete. Ciò in cui ha sempre creduto non è come sembra: né la moglie, né tantomeno il migliore amico; si ritrova quindi in una dimensione di cui non comprende più i codici e, di conseguenza, il linguaggio. Da qui iniziano le sue pericolose peripezie, tra inseguimenti, sparatorie ed interrogatori surreali, nella disperata lotta per sventare il progetto di dominio dell’universo da parte d’una società segreta.

Come in una saga, la storia è condensata nel primo atto, per proseguire come un nuovo sequel nel secondo. Il tutto in un mix di linguaggi, effetti speciali, video mapping con 32 cambi di scena, oltre 500 suoni, 16 personaggi per sei attori e una lista di guest star in video, cone Paolo Bonolis, Lorella Cuccarini, Giancarlo Magalli o Maurizio Battista.

Immerso in un’atmosfera spy, tra 007 e Matrix, Felix (Lillo) cerca disperatamente di venire a capo di un bandolo di cui non conosce nulla, disperatamente attaccato alle incomprensibili istruzioni del suo principale mentore e migliore amico, Oscar (Greg).


TEATRO OLIMPICO
Piazza Gentile da Fabriano, Roma
Dal 28 novembre al 22 dicembre
Dal martedì al sabato ore 21 e domenica ore 18


LILLO&GREG in L’UOMO CHE NON CAPIVA TROPPO. Reloaded
Scritto da Claudio Greg Gregori
Regia Lillo&Greg
coregia Claudio Piccolotto

Con 
Lillo&Greg
Vania Della Bidia
Benedetta Valanzano
Danilo De Santis Marco Fiorini

Con la partecipazione straordinaria in video di
Lorella Cuccarini, Giancarlo Magalli, Maurizio Battista,Antonella Elia, 
Dario Salvatori, Paolo Bonolis e Lallo Circosta

Scene Andrea Simonetti
Costumi NC POP
Musiche Claudio Gregori, Attilio Di Giovanni

Produttore Esecutivo Nicoletta Fattibene
Disegno Luci Marco Palmieri 
Audio Maurizio Capitini 
Web Giulio Soligo
Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here