SHARE

#PuntoLuce di Massimiliano Facchini

Il Sogno…in un gioco

L’estroso artista colombiano ha reso omaggio alle costruzioni Lego, dedicandogli una collezione di gioielli

 Questa collezione è un omaggio al  bambino che vive in noi


La collezione  si frappone armoniosamente tra il lusso e il pop.

Collane di cristalli di colori che simulano aristocratiche gemme e pietre semi preziose mescolate a personaggi famosi riprodotti con le costruzioni della Lego, da Marilyn Monroe, Tutankhamun, Cleopatra, la Regina Elisabetta II, Shakespeare, Il pirata Barbanera e tanti altri.

Perle e cristalli sono il lusso mentre draghi e sultani e gli altri personaggi, le parti in plastica che danno  alla collezione una dinamicità ed irriverenza fuori dal comune, riuscendo ad abbinare due “mondi “ cosi diversi soltanto all’apparenza, invece legati tra loro,  dalla capacità di riuscire a far sognare.

Le costruzioni Lego, che riportano al gioco, alla spensieratezza e ai sogni che si facevano da bambini e la gioielleria che trasporta in una realtà sospesa tra il sogno e la voglia di indossare il sogno stesso rappresentato dai gioielli.


Sebastian Jaramillo ama definire in queste parole la sua collezione:

Lo stesso bambino senza paura che ci ha fatto fantasticare di diventare astronauti e presidenti, re o regine, con un futuro brillante e sogni incredibili.

Possiamo ricordare quel bambino ogni tanto, e ricordarci sempre di sognare in grande!

Print Friendly, PDF & Email
SHARE
Previous articleQueen At The Opera show rock sinfonico al Parco della Musica
Next articleIl made in Italy di Bulgari tra gioielli, storia e sogno
Massimiliano Facchini
Massimiliano Facchini Sono un costruttore di gioielleria da 37 anni, traendo spunto dal mondo che mi circonda trasformo le idee in gioielli da indossare.... La fotografia e la moto le mie principali passioni. Con la macchina fotografica prediligo immortalare persone e luoghi antichi carichi di emozioni che alimentano la mia continua ricerca e valorizzazione delle tradizioni. Sono curioso ed attento e desidero scoprire tutto ciò che incontro attraversando la vita in sella alla mia moto. massimiliano.facchini@ilpuntonews.net

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here