SHARE

Con il richiamo “L’Italia s’è desta”, che come chiaramente fa intuire invita ad alzare l’asticella dell’attenzione anche verso la cultura dopo i recenti successi in ambito sportivo, partirà venerdì 27 agosto prossimo la mini-festa del libro e della lettura di Ostia, organizzata dall’associazione culturale “Clemente Riva” di Ostia Lido (RM).


Figlia minore” se così possiamo dire, della più prestigiosa e articolata “Festa del libro e della lettura di Ostia“, che si accinge a raggiungere la trentesima edizione, la manifestazione sarà articolata su due giorni, nell’ambito dei quali, si svolgeranno presentazioni di libri e dibattiti, la cui componente comune sarà la conoscenza e la divulgazione delle varie discipline artistiche. Non mancheranno, tra le altre cose, tanti libri usati ma in ottime condizioni che potranno essere prelevati con una semplice offerta libera destinata alla raccolta fondi di solidarietà.

Il programma

Entrando nel dettaglio, in entrambe le giornate, vi saranno ben due ore a disposizione degli autori – esattamente tra le 16,00 e le 18,00 – all’interno delle quali potranno far conoscere e parlare delle loro ultime opere letterarie, ma si parlerà anche di fotografia, di letteratura e solidarietà, senza trascurare tuttavia momenti musicali. Il tutto all’aperto all’ombra del grande gazebo, situato nell’accogliente giardino della famiglia di Piazza Santa Monica 1 Ostia Lido (RM) e nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.

Ad arricchire la manifestazione, vi saranno inoltre, una rievocazione teatrale inerente a Santa Monica e Sant’Agostino, beati in onore dei quali la manifestazione è stata ideata e realizzata e infine, un ricordo del Vescovo Rosminiano Clemente Riva in occasione del centenario della sua nascita.

Entrambe le giornate, saranno chiuse dalla santa messa in onore di Santa Monica e Sant’Agostino.

Per ogni utile informazione potranno essere utilizzati i seguenti contatti: assclementeriva@gmail.com e tel. 3273590986.

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here