SHARE

Dall’1 al 13 Maggio è in scena al Teatro Nino Manfredi di Ostia, Tutto il mare o solo due bicchieri?
scritto e interpretato da Eduardo Tartaglia, con Veronica Mazza, Stefano Sarcinelli, Salvatore Misticoni e Pierluigi Iorio


Qualcuno ha trafugato proprio le ampolle con il sangue di San Gennaro.

 

E quando tutte le ipotesi investigative, come il terrorismo islamico, la camorra, un mitomane o un furto a scopo estorsivo verranno clamorosamente smentite, la situazione per lo scalognato commissario Ercole Portone non potrà che complicarsi. Chi si è impossessato del Preziosissimo Sangue lo ha fatto con lo scopo folle di clonare San Gennario, estrarre una cellula dal liquido posto nell’ampolla e riprodurre, vivo e vegeto, il Santo in carne ed ossa.

La scenografia, essenziale e un po’ cupa, sembra rispettare i due filoni di interesse: il primo tempo infatti è ambientato nel Duomo di Napoli in rappresentanza della religione, il secondo tempo nel centro di ricerche scientifiche di Salerno per la scienza. Qua infatti arriva chi si è impossessato indebitamente del sangue di San Gennaro per chiedere allo scienziato Pranzocena addirittura di clonare il Santo. Il dubbio dunque ruota attorno al fatto di accontentarsi di due bicchieri d’acqua che la scienza offre nella sua meticolosa precisione o del mare intero grazie alla forza della fede.

Ne segue una divertentissima, pirotecnica, irresistibile ridda di interrogativi e di risposte tutta giocata sul filo del paradosso.


Termina con un testo di Eduardo Tartaglia la ricca programmazione del Teatro Nino Manfredi di Ostia. Una stagione che ha dato tantissime soddisfazioni al direttore artistico Felice Della Corte e ai soci Luciano Colantoni e Paolo Bizzarri, che stanno già preparando la prossima stagione.

Tutto il mare, o solo due bicchieri?
Di Eduardo Tartaglia
Con Eduardo Tartaglia,
Veronica Mazza, 
Stefano Sarcinelli, 
Salvatore Misticoni 
Pierluigi Iorio
TEATRO NINO MANFREDI
Via dei Pallottini 10
Lido di Ostia
dall' 1 maggio al 13 maggio 2018
Orari 1, 2, 3, 4, 5, 8, 10, 11 maggio ore 21.00
6, 9, 13 maggio ore 17.30
12 maggio ore 17.30 e 21.00
Prezzi
intero: € 26 Platea, € 22 Galleria
ridotto: € 22 Platea, € 20 Galleria
SHARE
Previous articleGiorgio Montanini in Eloquio di un Perdente
Next articleL’eternità negli Occhi di Fabrizio Moro e Ultimo
Argys Rama
Sono uno studente universitario in Comunicazione, Tecnologie e Culture Digitali, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione presso l'Università Sapienza di Roma. Quale aspirante giornalista, vivo una meravigliosa passione per la scrittura e sono incantato dalla cultura e dalla storia. Per me ammirare un'opera d'arte o conoscere le tradizioni è un modo per coltivare se stessi. Perfeziono ogni giorno l'arte del saper ascoltare e credo in ciò che vedo negli occhi delle persone. Come credo in chi agisce, in chi non si arrende e in chi vede un punto di arrivo come un prossimo punto di partenza, e le opportunità si moltiplicano mentre vengono colte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here